Blog: http://fabiomarinelli.ilcannocchiale.it

OB-SAMA DA WINGDINGS A WEBDINGS

 NYC scritto in wingdings:  NYC e in webdings:  NYC

La morte di Bin Laden che rievoca l'11 settembre 2001 mi fa ripensare alla famigerata scritta "Q33NY" che nei caratteri wingdings di word dava l'immagine di un aereo contro 2 grattacieli.

Dato che tra Obama e Osama c'è solo una lettera di differenza, scrivendo AMA = Y (Y in webdings. Ormai da tanto si usa scrivere Love = Y), si ottiene la seconda parte del disegno in cui si sintetizza che gli USA hanno ucciso Osama.

 

Ma il paradossale accostamento del teschio con le tibie incrociate che significa morte, con il cuore che significa amore mi fa pensare che quello che sta succedendo nel mondo ha in sè qualcosa di profondamente sbagliato e contraddittorio.

 

Si dice sempre: "fate l'amore, non fate la guerra", ma in un mondo a corto di risorse, l'amore e l'odio sono 2 facce della stessa medaglia: l'amore genera sovrappopolazione che la guerra riduce (con beneficio dei trafficanti di armi).

 

E' inevitabile in queste valutazioni un dualismo bene-male.

 

Ma entrati nel terzo millennio, siamo sicuri di sapere cos'è il bene e cos'è il male? Qualche volta bisogna mettersi anche nei panni dei nemici e guardare le cose dalla loro prospettiva. Quello che è sicuro è che nel mondo c'è una grande disparità tra le persone dei paesi occidentali e quelle del terzo mondo. In quest'ottica il male è sicuramente aumentare la differenza tra i poveri e i ricchi.

 

Se fossi a capo di un'organizzazione del male darei questi consigli ai dittatori del mondo:  

"favorire l'aumento demografico incontrollato e ostacolare l'istruzione, specialmente della donna".

 

Persino Obama ci ha tenuto a dimostrare di non essere un africano, ma di essere nato negli USA. Se gli USA vogliono dimostrare al mondo che sono un'organizzazione del bene devono iniziare a considerare maggiormente l'importanza della donna nel mondo.

 

Se si vuole rispettare questo classico e atavico dualismo, il bene è fare l'esatto contrario di quello che è successo nel mondo nel XX° secolo,  la ricetta che può migliorare fin da subito le condizioni dei paesi più poveri è la seguente:

 

il futuro dell'umanità passa per programmi capillari di microcredito ed informazione sessuale nei paesi del terzo mondo.

 

Consiglio i seguenti links:

  1. Il terzo millennio inizia nel 2011;
  2. L'assassinio di J.F. Kennedy e l'inizio delle cospirazioni antidemocratiche;
  3. Oltre i limiti;
  4. Una civiltà equa e solidale?
  5. Raccolta articoli economici;
  6. Obama-Osama: lapsus mondiale.

 

Fabio Marinelli - 2011

CLIKKA QUI X HOME PAGE - INDICE

 

Licenza Creative Commons
Blook: The Future of Homo Sapiens (Sapiens?) by Fabio Marinelli - Italia - MRNFBA6.. is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at fabiomarinelli.ilcannocchiale.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at f.marinelli@alice.it
 

 

Pubblicato il 2/5/2011 alle 10.37 nella rubrica diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web