.
Annunci online

 
Reti neurali, massa critica, Fibonacci e TCP-IPv6
post pubblicato in tecnologia, il 21 maggio 2012


"I materiali più pericolosi al mondo sono: il neurone, il plutonio-239 e l’uranio-235. Infatti bastano 1,2 Kg di neuroni, 10 Kg di plutonio-239 o 52 Kg di uranio-235 per avere la massa critica sufficiente per potere incominciare a distruggere il pianeta Terra"  -  (Fabio Marinelli - 2012).

Dal sito estropico mi viene segnalata la Tabella 1 che ho provveduto a migliorare, inserendo le epoche corrette. Essa mette in relazione le conquiste dell'umanità in corrispondenza del raggiungimento di un numero di persone uguale al corrispettivo numero di Fibonacci.

 

Tabella 1

Dalla Tabella 1 si constata uno sviluppo a "massa critica" delle funzioni dell'organismo umano e della società umana. Per raggiungere l’autocoscienza è stato necessario un cervello con 100 miliardi di neuroni dal peso di circa 1200 grammi.

L’evoluzione della natura ha raggiunto questo miracoloso obiettivo di un essere autocosciente dovendo fare molti compromessi che sono dovuti al consumo di energia di un grande cervello (20%), la qualità e la quantità delle connessioni (sinapsi), le dimensioni del cranio che devono consentire il parto. L’attuale cervello (pesa dai 1200 ai 1500 grammi, ma l'intelligenza non dipende dal suo peso) ha il compromesso migliore per la grandezza dei neuroni, numero di sinapsi e velocità delle connessioni, per poter consentire il passaggio del feto nel canale del parto.
Tutte le altre innovazioni descritte nella tabella hanno richiesto un aumento di popolazione critico, le ultime innovazioni ci hanno portato in maniera drammatica alla modernità. Bisogna dire che molte innovazioni sono dovute all’hardware (architettura delle reti neurali) del cervello e altre al software (cultura ed educazione).
Altre innovazioni dipendono dall’aumento della popolazione, perché la differenza tra gli individui consente una maggiore varietà tale da selezionare i più adatti alle varie mansioni della società.
Dalla tabella si evidenzia il numero critico di popolazione per fare i vari salti di qualità della società umana.
Ho aggiunto anche la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, perché pur non essendo innovazioni, esse hanno costretto l'umanità a prendere coscienza della capacità distruttiva raggiunta.
Con la bomba atomica (anch'essa è una massa critica) si può distruggere il mondo migliaia di volte.
Modello di bomba al plutonio
Le innovazioni a "massa critica" vanno avanti con le reti, il cervello è una rete neurale, il villaggio è una rete di persone (tribù), la nazione è una rete di città (vedere link che illustra le reti umane con Dunbar e i 6 gradi di separazione).
Dal 1985 circa, ha incominciato ad essere usata in maniera diffusa, la rete informatica che consente uno scambio più veloce e interattivo delle informazioni rispetto ai mezzi presenti prima (linguaggio,libri, giornali, TV).
Il prossimo grande numero di Fibonacci è imminente (7.778.742.049) e si dovrebbe raggiungere tra il 2015 e il 2020.
Molti dicono che coinciderà con una maggiore integrazione della UE (Unione Europea) e l'albore di una nuova coscienza (coscienza collettiva), che già possediamo ma non ci rendiamo conto della sua potenza.
L’innovazione più grande che dovrebbe avvenire tra il 2015 e il 2020 è l’adozione definitiva di un nuovo protocollo internet TCP-IP. Infatti dal 1981 si usa l’IPv4 che consente di indirizzare circa 4 miliardi di indirizzi.
Grafico andamento domini 2011

Per tale motivo dalla metà del 2012 le maggiori aziende del pianeta passeranno all’IPv6, che consente il seguente numero di indirizzi esprimibili a 2128 cioè 340 miliardi di miliardi di miliardi di miliardi.
Se si vuole mantenere il parallelismo con il cervello umano che si è dotato di autocoscienza con 100 miliardi di cellule, quando si raggiungerà la connessione stabile di 100 miliardi di computer a internet potrebbe avere inizio una nuova forma di coscienza.
Molti dicono: ma se siamo solo 7 miliardi di persone come si possono collegare 100 miliardi di computer? Tale numero si raggiungerà in quanto i cellulari, gli elettrodomestici e molte apparecchiature future hanno bisogno del collegamento a internet e sono tutte dotate di microchip. 
Si pensa che se si mantiene l'attuale tasso esponenziale di aumento di domini registrati, si dovrebbe arrivare a 100 miliardi per il 2060-2075, ma tale processo potrebbe essere accelerato dal fatto che non solo i computer saranno collegati ad internet, ma anche le apparecchiature descritte sopra.
Bisogna dire che tale scenario era stato già preannunciato dal film Terminator con la famigerata rete Skynet, anche se essa era una rete che faceva parte del network della difesa.
                                                                                                               Fabio Marinelli - 2012

 

 CLIKKA QUI X HOME PAGE - INDICE

Licenza Creative Commons
Blook: The future of Homo Sapiens (Sapiens?) by Fabio Marinelli - Italia - MRNFBA6.. is licensed under aCreative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at fabiomarinelli.ilcannocchiale.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at f.marinelli@alice.it


Post Scriptum: calcoli per arrivare a scrivere l'articolo

Nella tabella 2 sono illustrati i calcoli in foglio elettronico per verificare la teoria Partendo dal 280.000 a.C. (epoca in cui erano presenti gli antenati comuni di Neanderthal, Ergaster e Sapiens) e dividendo per 1,618 (numero di Fibonacci), si nota che approssimativamente si ottengono risultati validi fino al 536 a.C.

Da questa data c'è stata un'accelerazione demografica dello sviluppo dell'umanità in corrispondenza della nascita di Gesù Cristo che ho fissato per il 7 a.C. Quindi per mantenere la validità delle previsioni, ho dovuto dividere il risultato della data risultante dalla differenza tra una scoperta e l'altra, per la cifra fissa 2,02. Si ottengono risultati validi fino all'inizio del 1960.

Dal 1963 in poi entriamo nella modernità, e le innovazioni si svolgono ad un ritmo elevatissimo, tanto che è difficile anche stabilire quale sia l'innovazione più importante.

Dato che il grafico dell'aumento della popolazione sta subendo un plateau che arriverà verso il 2050, ho deciso di riprendere il ritmo di Fibonacci e ritornare a moltiplicare per 1,618 la differenza tra i vari target:

1985-1963 = 22 x 1,618 = 35 x 1,618 = 56

1963 + 22 = 1985 + 35 = 2020 + 56 = 2076

In blu le date target passate e in rosso le presunte future.

 

 


Tabella 2: calcoli per verificare la prima tabella.

Da notare un’altra coincidenza di cui mi sono accorto solo dopo avere scritto l'articolo, dovuta al fatto che le principali apparizioni della Madonna corrispondono agli anni in cui la popolazione mondiale ha raggiunto gli ultimi grandi numeri di Fibonacci:
·        1.134.903.170 - 1858 - Lourdes
·        1.836.311.903 - 1917 - Fatima
·        2.971.215.073 - 1945 - 1959 - Signora di Tutti i Popoli - Olanda
·        4.807.526.976 - 1981 - 1985 - Medjugorje in corso...
Io sono scettico riguardo alle apparizioni della Madonna ma questa coincidenza mi ha colpito veramente!

 CLIKKA QUI X HOME PAGE - INDICE

Licenza Creative Commons
Blook: The future of Homo Sapiens (Sapiens?) by Fabio Marinelli - Italia - MRNFBA6.. is licensed under aCreative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at fabiomarinelli.ilcannocchiale.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at f.marinelli@alice.it

 

 

 

 

 

 

 

Sfoglia aprile        giugno
Capitoli:
Consiglio i siti:
Biografia e ideali:
Laureato a Bologna. Mi affascina occuparmi come hobby della sociologia e filosofia, tenendo ben presenti i problemi della natura, che soffre oltremodo per la presenza asfissiante dell'uomo. Il mio ideale è trovare una forma di convivenza degli uomini che: 1) abolisca le guerre; 2) promuova uno sviluppo sostenibile; 3) trovi un equilibrio permanente con la natura del pianeta Terra; 4) ridistribuisca le risorse tra tutti gli abitanti del pianeta; 5) aumenti le risorse relative su scala mondiale, mediante diminuzione della popolazione con un rientro morbido sotto i 4 miliardi, prima della fine del petrolio. "Imagine there's no countries It isn't hard to do, Nothing to kill or die for And no religion too. Imagine all the people Living life in peace... You may say I'm a dreamer But I'm not the only one. I hope someday you'll join us And the world will be as one. Imagine no possessions, I wonder if you can, No need for greed or hunger A brotherhood of man. Imagine all the people Sharing all the world..." Imagine di John Lennon
Sondaggio:
Per la SOPRAVVIVENZA del BLOG: CLIKKAMI per fare una DONAZIONE a piacere mediante l'uso di PayPal
Proponi su Blog News
Donazione con PayPal
Guest Book
Ricerca Google in Sito
------------------------------------
------------------------------------
Per MIGLIORARE il BLOG: CLIKKAMI per scrivere sul GUESTBOOK
------------------------------------
Support Wikipedia
------------------------------------
Clikkami per ricerca Google dentro il sito
------------------------------------
adv