.
Annunci online

 
Triangolo aureo sul Sole, stella nella stella?
post pubblicato in diario, il 13 marzo 2012



Foto rilevata dalla Nasa e descritta come "anomalia della corona" 

Il triangolo che si vede sul Sole ha le caratteristiche del triangolo ricavato mediante la sezione aurea.
 
Leggere la mia spiegazione al fenomeno scritta in fondo alla pagina.

Pentagono


La definizione di rapporto aureo viene ricondotta allo studio del 
pentagono regolare; il pentagono è un poligono a 5 lati nel cui numero i pitagorici scorsero l'unione del principio maschile e femminile (rispettivamente nella somma del 2 col 3), tanto da considerarlo il numero dell'amore e del matrimonio.[3]La definizione del rapporto aureo viene fissata attorno al VI secolo a.C., ad opera della scuola pitagorica (i discepoli e seguaci di Pitagora), nell'Italia meridionale, dove secondo Giamblico[1] fu scoperto da Ippaso di Metaponto, che associò ad esso il concetto di incommensurabilità.[2]

L'aura magica che i pitagorici associavano al numero 5, e a tutto ciò che vi fosse legato, può spiegare come il rapporto aureo potesse apparire ai loro occhi tanto affascinante, pur ignorandone ancora gran parte delle proprietà matematiche, e giustificare in parte l'alone di mistero che lo ha avvolto sin dalla sua scoperta fino ai nostri giorni.

La sezione aurea risulta connessa con la geometria del pentagono: in particolare il rapporto aureo è pari al rapporto fra il lato \overline{BC} e la sua diagonale \overline{AB}, ma anche fra \overline{AB} e \overline{BD} (o \overline{AC'}) e fra \overline{AD} e \overline{AC'}, e a sua volta \overline{AD} e \overline{DC'}, e in un'infinità di relazioni simili, se immaginiamo che nel pentagono centrale possiamo iscrivere una nuova stella a cinque punte (o pentagramma), la quale produrrà a sua volta un nuovo pentagono centrale, in cui ripetere l'iscrizione del pentagramma e così via, seguendo uno schema ricorsivo.

Euclide, intorno al 300 a.C., lasciò la più antica testimonianza scritta sull'argomento. Nel XIII libro dei suoi Elementi,[4] a proposito della costruzione del pentagono, egli fornisce la definizione di divisione di un segmento in "media e ultima ragione"[5] (gr. ????? ?a? µ?s?? ?????):

Divisione di un segmento in "media e ultima ragione"

Tale divisione è basata sul semplice concetto di medio proporzionale: un segmento \overline{AB} è infatti diviso in media e ultima ragione dal punto C' se il segmento \overline{AC'} ha con \overline{AB} lo stesso rapporto che \overline{C'B} ha con esso, ovvero se:

\overline{AB} / \overline{AC'} = \overline{AC'} / \overline{C'B}
Immagine del pentagono con evidenziato il "triangolo aureo".

La divisione di un segmento \overline{AB} in media e ultima ragione può essere effettuata costruendo un pentagono regolare, del quale \overline{AB} rappresenta una diagonale e disegnandovi all'interno un "triangolo aureo", ossia un triangolo isoscele la cui base corrisponde al lato del pentagono e i lati uguali alle diagonali congiungenti quest'ultimo al vertice opposto; (i triangoli adiacenti vengono detti "gnomoni aurei").

L'ampiezza dell'angolo interno del pentagono regolare è di 108º[6], ciò significa che gli angoli alla base degli gnomoni aurei, anch'essi isosceli, misurano 36º, e, per differenza, quelli alla base del triangolo aureo 72º. Se ne ricava che il triangolo aureo ha angoli di ampiezza 36º, 72º, 72º; tracciando la bisettrice di un angolo alla base, si ricava un altro triangolo \widehat{DCB}, con l'angolo in D di 36º, ovvero 72º, come il precedente; il terzo angolo in C sarà a sua volta di 72º. \widehat{DCB} è dunque un altro triangolo aureo.

Per il primo criterio di similitudine sui triangoli\widehat{ABD} e \widehat{DCB} sono triangolo simili; è quindi:

\overline{AB} / \overline{DB} = \overline{DB} / \overline{BC}

d'altra parte, anche il triangolo \widehat{ACD} è isoscele, perché il suo angolo in D è di 36º come l'angolo in A, risulta quindi:

\overline{AC} = \overline{DC} = \overline{DB}

ottenendo così:

\overline{AB} / \overline{AC} = \overline{AC} / \overline{CB}

Lascio a voi credere o no che dietro ci sia qualcosa di magico!

Le mie considerazioni sul fenomeno sono le seguenti:

1) La base del presunto triangolo appare quasi in asse sull'eclittica;

2) anche se il triangolo non è completo, per disegnare un  triangolo completo basta avere 2 angoli e un lato;

3) ovviamente essendo la superficie del Sole curva, non si può parlare di un triangolo della geometria euclidea, però considerato che noi lo osserviamo da notevole distanza la figura con buona approssimazione assomiglia a quella di un triangolo euclideo;

4) la sovrapponibilità con un triangolo aureo, per le immagini che ci è stato consentito vedere, appare evidente pur con l'approssimazione dei punti 1, 2 e 3;

5) molti hanno detto che può trattarsi di un fenomeno chiamato pareidolia, in cui noi uomini cerchiamo di dare forma ad oggetti casuali della natura. Per quanto mi riguarda dico che tutto può essere, però non bisogna sottovalutare il "compito" che la natura ci ha dato di osservatori in questo universo dove vige un presunto "principio antropico". La frase ha questo significato: l'esser-ci qui a guardare questo fenomeno dipende dalla proprietà e dalle leggi della natura che ci hanno consentito di esistere, se le stesse leggi producono fenomeni collegabili con la serie di Fibonacci, i numeri primi e la costante di struttura fine, noi non possiamo non accorgercene, perché il nostro corpo è stato impastato con le stesse leggi di natura;

6) Considerato il punto 4 e l'estrema improbabilità del fenomeno, bisognerebbe studiare se i moti convettivi, le granulosità della superficie del sole, la forza di gravità e il campo magnetico hanno qualcosa in relazione con i numeri di Fibonacci (si sa già che per l'orbita dei pianeti questa correlazione c'è: vedere immagine di spirasolaris in basso). Per fare un esempio si è già dimostrato (congettura di Keplero) che il modo migliore di impilare le arance è metterle a piramide una sopra l'altra, quindi potrebbe essere che i granuli delle colonne termiche della zona convettiva del Sole, per motivi collegati alle leggi descritte sopra, si siano impilati a formare una piramide che dal nostro punto di vista è sembrata un triangolo.

http://it.wikipedia.org/wiki/Impacchettamento_di_sfere;
http://it.wikipedia.org/wiki/Congettura_di_Keplero.

     
Granuli del Sole e macchia                                             Semi di girasole



spirasolaris.ca
 
Da questo punto proseguono le discussioni con i lettori del BLOG sul fenomeno osservato (più di 3000 persone hanno visitato questa pagina facendo preziose osservazioni):
 
Anonimo:
Di fatto la cosa mi turba molto, e capisco che sia arrivato un ordine superiore di non parlarne nella stampa ed alla televisione, e di arginare il più possibile il dibattito in rete.
Questa non è la spirale norvegese, per cui si può fare l'ipotesi aliena, e nemmeno l'esagono di Saturno, per il quale bene o male si può pensare a moti convettivi con risonanza o altro (tra l'altro io ho anche qui una mia intepretazione come hai visto, se hai visto , nel thread che ti ho indicato).
 
Il triangolo non può essere un manufatto, nè umano (se non è una bufala, ma pare di no), nè alieno (a meno che gli alieni non abbiano messo tra noi ed il sole, molto vicino alla terra, magari nel punto di Lagrange, uno schermo semitrasparente con un film, magari un ologramma, come pare abbiano fatto a Fatima per far vedere ai pastorelli il sole danzante).
Se non è un fenomeno che obbedisce alle leggi fisiche, cioè un fenomeno "naturale", cos'è?
 
 
 
Fabio Marinelli

 

 

Io penso che l'approccio migliore in questi casi sia quello di andare avanti per analogia.
Ricordiamoci che Einstein ha dimostrato la teoria della relatività dall'analogia chiamata principio di equivalenza, che un'accelerazione sia indistinguibile localmente dagli effetti di un campo gravitazionale, e dunque che la massa inerziale sia uguale alla massa gravitazionale.
Quindi cosa c'è di analogico con un triangolo aureo che segue le regole di Fibonacci?
L'unica figura che mi ricorda qualcosa è il famoso triangolo di Tartaglia, che descrive le potenze di 11 che si diramano verso l'infinito, le cui diagonali storte danno i numeri di Fibonacci.
Il fatto che il ciclo delle macchie solari sia di 11 anni potrebbe essere solo una coincidenza, perché riguarda solo il pianeta Terra, e poi non è del tutto dimostrato il collegamento tra il campo magnetico e quello gravitazionale.
La mia convinzione profonda è che lo spazio vuoto non sia vuoto, ma sia dotato di proprietà attive e passive, ottenute dalla "formattazione" avvenuta dopo il big bang mediante le costanti naturali che costituiscono la costante di struttura fine. Probabilmente nel vuoto dello spazio c'è un reticolo invisibile descrivibile con le geometrie non-euclidee, che ha a che fare con il triangolo di Tartaglia e i binomi di Newton (quindi il tuo lavoro potrebbe essere valido). Bisogna dire che la teoria della relatività funziona molto bene, perché è stata capace di descrivere la rivoluzione di Mercurio. L'unico problema che resta da risolvere è come collegare la gravità all'elettromagnetismo e quindi alla meccanica quantistica, può darsi che il triangolo aureo sul sole sia il collegamento che aspettavamo per la grande unificazione delle forze.
Triangolo di Tartaglia, potenze di 11 e numeri di Fibonacci.

---------------------------------------------------------

"I materiali più pericolosi al mondo sono: il neurone, il plutonio-239 e l’uranio-235. Infatti bastano 1,2 Kg di neuroni, 10 Kg di plutonio-239 o 52 Kg di uranio-235 per avere la massa critica sufficiente per potere incominciare a distruggere il pianeta Terra"  -  (Fabio Marinelli - 2012).

Dal sito 

estropico mi viene segnalata la Tabella 1 che ho provveduto a migliorare, inserendo le epoche corrette. Essa mette in relazione le conquiste dell'umanità in corrispondenza del raggiungimento di un numero di persone uguale al corrispettivo numero di Fibonacci.

 

Da questa tabella si vede uno sviluppo a "massa critica" delle funzioni dell'organismo umano e della società umana.
Per raggiungere la coscienza è stato necessario un cervello con 100 miliardi di neuroni dal peso di circa 1200 grammi.
Tutte le altre innovazioni hanno richiesto un aumento di popolazione critico, le ultime innovazioni ci hanno portato in maniera drammatica alla modernità.
Ho aggiunto anche la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, perché pur non essendo innovazioni esse hanno costretto l'umanità a prendere coscienza della capacità distruttiva raggiunta. Con la bomba atomica (anch'essa è una massa critica) si può distruggere il mondo migliaia di volte.
Le innovazioni a "massa critica" vanno avanti con le reti, il cervello è una rete neurale, il villaggio è una rete di persone (tribù), la nazione è una rete di città.
Il 1980 ha segnato l'ingresso della rete informatica che consente uno scambio più veloce e interattivo delle informazioni rispetto ai mezzi presenti prima (linguaggio, giornali, TV).
Il prossimo grande numero di Fibonacci è imminente (7.778.742.049) e si dovrebbe raggiungere tra il 2015 e il 2020.
Molti dicono che coinciderà con una maggiore integrazione della UE (Unione Europea) e l'albore di una nuova coscienza (coscienza collettiva), che già possediamo ma non ci rendiamo conto della sua potenza.

Da notare un’altra coincidenza di cui mi sono accorto solo dopo avere scritto l'articolo, dovuta al fatto che le principali apparizioni della Madonna corrispondono agli anni in cui la popolazione mondiale ha raggiunto gli ultimi grandi numeri di Fibonacci:
·        1.134.903.170 - 1858 - Lourdes
·        1.836.311.903 - 1917 - Fatima
·        2.971.215.073 - 1945 - 1959 - Signora di Tutti i Popoli - Olanda
·        4.807.526.976 - 1981 - Medjugorje in corso... 
Io sono scettico riguardo alle apparizioni della Madonna ma questa coincidenza mi ha colpito veramente!  La conferma della teoria si avrà intorno al 2020, quando scatterà il prossimo numero di Fibonacci  e sulla Terra ci saranno 7.778.742.049 di persone, se le apparizioni in corso a Medjugorje evolveranno come ha riferito la veggente Mirjana.
Vedere link che spiega bene il fenomeno.

Aggiornamento al 9 settembre 2013:

Esattamente un anno dopo questo strano fenomeno, il 13 marzo 2013 è stato eletto il nuovo papa Mario Bergoglio.

Dal 13 marzo al 28 aprile 2013 ci sono stati 3 Mario a reggere le sorti dell'Italia ed Europa: Mario Draghi, Mario Monti e Mario Bergoglio.

Fabio Marinelli - 2009 - 2013
Citare sempre questo articolo per spiegazioni analoghe alle mie, grazie.

 

 

CLIKKA QUI X HOME PAGE - INDICE

Licenza Creative Commons
Blook: The future of Homo Sapiens (Sapiens?) by Fabio Marinelli - Italia - MRNFBA6.. is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at fabiomarinelli.ilcannocchiale.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at f.marinelli@alice.it

 





 

Sfoglia febbraio        aprile
Capitoli:
Consiglio i siti:
Biografia e ideali:
Laureato a Bologna. Mi affascina occuparmi come hobby della sociologia e filosofia, tenendo ben presenti i problemi della natura, che soffre oltremodo per la presenza asfissiante dell'uomo. Il mio ideale è trovare una forma di convivenza degli uomini che: 1) abolisca le guerre; 2) promuova uno sviluppo sostenibile; 3) trovi un equilibrio permanente con la natura del pianeta Terra; 4) ridistribuisca le risorse tra tutti gli abitanti del pianeta; 5) aumenti le risorse relative su scala mondiale, mediante diminuzione della popolazione con un rientro morbido sotto i 4 miliardi, prima della fine del petrolio. "Imagine there's no countries It isn't hard to do, Nothing to kill or die for And no religion too. Imagine all the people Living life in peace... You may say I'm a dreamer But I'm not the only one. I hope someday you'll join us And the world will be as one. Imagine no possessions, I wonder if you can, No need for greed or hunger A brotherhood of man. Imagine all the people Sharing all the world..." Imagine di John Lennon
Sondaggio:
Per la SOPRAVVIVENZA del BLOG: CLIKKAMI per fare una DONAZIONE a piacere mediante l'uso di PayPal
Proponi su Blog News
Donazione con PayPal
Guest Book
Ricerca Google in Sito
------------------------------------
--- Primi ingressi nel blog ---
------------------------------------
Ingressi TOTALI: 1651014

Per MIGLIORARE il BLOG: CLIKKAMI per scrivere sul GUESTBOOK
------------------------------------
Support Wikipedia
------------------------------------
Clikkami per ricerca Google dentro il sito
------------------------------------
adv